Avvertenza: A causa dell'elevata richiesta dei media, chiuderemo la registrazione a partire dal GG/MM/AAAA - AFFRETTATI mm:ss

A cosa serve Bitcoin?

Published days ago on July 31, 2020
By Anton Kovačić

Una breve storia di Bitcoin

Nell'ottobre del 2008, all'inizio della crisi finanziaria globale, Satoshi Nakamoto, che è ancora anonimo fino ad oggi, ha pubblicato il white paper di Bitcoin. Circa due mesi dopo, il 9 gennaio 2009, Bitcoin è diventato disponibile per chiunque volesse godere dei vantaggi che ne derivano. Quattro giorni dopo, Satoshi Nakamoto ha inviato 10 Bitcoin a Hal Finney, segnando la prima transazione in assoluto da effettuare su Bitcoin.

Bitcoin è cresciuto lentamente in popolarità nel corso degli anni mentre le persone hanno continuato a imparare i benefici associati alla criptovaluta. Nel 2010, l'acquisto di Bitcoin più famoso è stato effettuato quando Laszlo Hanyecz ha pagato 10.000 per due pizze. Di conseguenza, la giornata è stata tamponata con il Bitcoin Pizza Day. I 10.000 bitcoin valevano solo $ 30 al momento dell'acquisto. Lo stesso stack di bitcoin ora vale circa $ 103,6 milioni.

Oltre ad acquistare la pizza, Hanyecz ha contribuito a contrassegnare l'istituzione di bitcoin come metodo di pagamento. Alla fine del 2012, BitPay, uno dei principali processori di pagamento che consentiva ai commercianti di effettuare transazioni utilizzando Bitcoin, aveva ricevuto oltre 1.000 commercianti che preferivano utilizzare il metodo di pagamento. Con l'anonimato fornito da bitcoin, il gigante delle criptovalute è diventato rapidamente uno dei modi di transazione più popolari nel dark web. Nel 2013, l'FBI ha raccolto 26.000 bitcoin da un sequestro del dark web Silk Road. L'agenzia ha successivamente sequestrato altri 144.000 Bitcoin dopo aver arrestato Ross Ulbricht, il fondatore e proprietario della via della seta del dark web.Mentre la storia di Bitcoin è disseminata di narrazioni sui diversi usi potenziali, il fatto è che il gigante delle criptovalute fatica ancora ad avere un scopo stabilito. I critici spesso evidenziano questo problema, sostenendo che Bitcoin e altre criptovalute cercano di risolvere un problema inesistente. I sostenitori della gigantesca rete crittografica affermano che in futuro Bitcoin svolgerà un ruolo fondamentale nell'affrontare le questioni finanziarie globali. Tuttavia, a un decennio dalla sua formazione, l'uso dei bitcoin è ancora solo ipotetico.

Effetti collaterali dello sterzo cieco

I sostenitori di Bitcoin promettono molto dalla criptovaluta nel prossimo futuro. Tuttavia, la sua attuale capitalizzazione di mercato di $ 185,7 miliardi è alimentata solo dalla fede dei loro investitori. La maggior parte delle valutazioni rialziste della criptovaluta gigante suggerisce che entro la metà di luglio, Bitcoin potrebbe vedere $ 20.000 e $ 100.000 entro la fine dell'anno. Tuttavia, nonostante ciò che affermano gli entusiasti, né Libra né ETF Bitcoin di Facebook contribuiscono attualmente in modo significativo al valore di Bitcoin.

Mentre i sostenitori di Bitcoin enfatizzano l'aumento dei prezzi, non c'è poco o nessuna road map su come la valuta digitale arriverà a questi prezzi. È, tuttavia, vero che i prezzi di Bitcoin sono destinati ad aumentare se sempre più persone continuano ad acquistarlo al tasso attuale. Tuttavia, per gli investitori istituzionali, questo tipo di ragionamento non volerà mai; è più importante sapere perché un mercato si sta comportando in un certo modo rispetto a come si sta comportando il mercato.

Anche se questo può essere vero, la fede è nota per essere una forza forte. Alimenta religioni, governi, valute e finora ha spinto il valore di Bitcoin oltre $ 10.000. Tuttavia, con un'adozione limitata e una capitalizzazione di mercato inferiore a $ 150 miliardi, alimentare il mercato finanziario con fiducia porta solo alla volatilità dei prezzi.

Il bitcoin è archiviato principalmente in scambi centralizzati e portafogli digitali di celle frigorifere. Queste posizioni di archiviazione sono popolari tra la comunità Bitcoin poiché consentono loro di praticare la fede della valuta digitale tramite la speculazione. Gli scambi centralizzati forniscono ai credenti un'arena che mette alla prova la loro fede nella valuta digitale. Allo stesso tempo, i portafogli per celle frigorifere aiutano a mantenere una fornitura specifica di valuta digitale fuori dal mercato.

Al momento della stesura di questo articolo, il volume degli scambi di Bitcoin in USD nelle 24 ore era di circa $ 13,7 miliardi. Al prezzo di 10.400 per Bitcoin, equivale a circa 1,3 milioni di Bitcoin scambiati in un giorno. Questo volume è relativamente simile al volume di Planet Fitness sul mercato azionario. Tuttavia, la capitalizzazione di mercato per Planet Fitness è attualmente di soli 5,8 miliardi.

Tuttavia, a differenza del Planet fitness che dipende dalla borsa, lo scambio di Bitcoin non è regolamentato. Ciò significa che ci sono meno regole che disciplinano la liquidazione degli asset. Ad esempio, se un membro del consiglio di Planet Fitness vuole vendere una parte delle sue azioni, la vendita dovrebbe essere annunciata sul mercato borsistico, di solito annotata nei rapporti 10-K che vengono poi archiviati alla SEC.

Svantaggi dell'utilizzo di Bitcoin come valuta di transazione

Sebbene la tecnologia della valuta digitale sia stata introdotta per condurre una transazione peer-to-peer, non è ancora scalabile. La tecnologia si basa principalmente sulla prova di lavoro, che è un sistema utilizzato per convalidare una transazione.

Il vantaggio del sistema di prova del lavoro è che gli utenti di Bitcoin non devono conoscere o fidarsi dell'altra parte. Inoltre, non devono fare affidamento su un'autorità centrale o su terze parti per completare qualsiasi transazione sulla rete. La rete Bitcoin può attualmente gestire solo sette transazioni in un secondo.

Ogni dieci minuti viene verificato un blocco di transazioni, da cui il nome "blockchain". Tuttavia, il problema è che un batch può consentire solo tante transazioni. Ad esempio, se hai acquistato un caffè da Starbucks utilizzando Bitcoin, nel miglior scenario possibile, l'acquisto verrà classificato nel blocco successivo. Sarà verificato in meno di dieci minuti se Starbucks accetterà una singola verifica. Esistono diversi rischi associati alla ricezione di singole verifiche. Tuttavia, non ne parleremo in questo articolo.

D'altra parte, il tuo acquisto di caffè potrebbe non essere classificato nel blocco successivo, il che significa che verrà inserito nel lotto successivo e dovrai attendere altri dieci minuti. In totale, dovrai aspettare venti minuti per ottenere la tua tazza di caffè. Tuttavia, anche in questo caso, non ci sono garanzie che il tuo acquisto arrivi al secondo o al terzo blocco. A questo punto, puoi forse capire l'onere che deriva dall'utilizzo di Bitcoin per acquistare anche una sola tazza di caffè.

Se sei abituato a fare trading su scambi centralizzati, i blog e varie altre fonti Internet potrebbero farti credere che le velocità di transazione su Bitcoin e altre valute digitali siano quasi istantanee. Tuttavia, questo non potrebbe essere più lontano dalla verità. In qualsiasi scambio centralizzato, tutti i bitcoin vengono archiviati in un'unica posizione. Una transazione Bitcoin aggiunge o sottrae semplicemente il valore scambiato dalla tua scorta di Bitcoin. Questo è principalmente il motivo per cui i sostenitori di Bitcoin affermano che in realtà non possiedi il tuo Bitcoin fino a quando non è nel tuo portafoglio Bitcoin. Se bitcoin si trova su uno scambio, corri il rischio di perdere i tuoi guadagni. A volte il commercio potrebbe finire per far saltare il tuo account bitcoin o semplicemente rifiutarti di inviarti le monete che hai acquistato.

Bitcoin come riserva di valore

Allo stato attuale, penso che l'unico scopo sostanziale che il Bitcoin assume sia che si tratta di una riserva di valore piuttosto buona, paragonabile all'oro. Al di fuori delle promesse di Bitcoin per un valore più elevato in futuro, è un asset speculativo che non ha alcun valore pratico per i suoi utenti. La maggior parte delle persone che detengono Bitcoin ce l'hanno solo a causa della sua promessa di prezzi più alti in futuro. Solo una manciata di utenti Bitcoin esegue transazioni a breve termine per proteggere i propri investimenti da questa scommessa.

Bitcoin presenta diversi vantaggi come riserva di valore. In primo luogo, Bitcoin può essere facilmente archiviato e posseduto. A differenza dei blocchi d'oro, Bitcoin può essere archiviato su un disco flash, indipendentemente dalla quantità di Bitcoin che possiedi. L'oro occupa molto spazio fisico e una grande quantità può diventare facilmente visibile. Gli utenti di Bitcoin hanno anche una quantità fissa di bitcoin con cui fare trading sulla rete . Ci sono più di 21 milioni di Bitcoin attualmente disponibili per gli utenti di Bitcoin in tutto il mondo. Sebbene sia raro, l'oro continua ad essere estratto in tutto il mondo e, alla fine, continua ad aumentare.

Bitcoin non può essere contraffatto o imitato. Tuttavia, i truffatori sono noti per vendere Bitcoin ad acquirenti ignoranti. È molto più semplice per gli acquirenti istruiti individuare Bitcoin falsi che per loro individuare oro o contanti contraffatti. Gli utenti di Bitcoin possono semplicemente controllare la blockchain per un record di ogni Bitcoin in circolazione.

Bitcoin è diventato ampiamente utilizzato in tutti i paesi del mondo. Di conseguenza, la valuta digitale è ampiamente compresa poiché le persone continuano a cercare modi per utilizzare Bitcoin. L'analisi della ricerca di Google indica chiaramente che il termine "Bitcoin" è attualmente tre volte più popolare di quanto non fosse nel 2016. Sebbene Bitcoin non abbia raggiunto la popolarità dell'oro, la sua domanda è aumentata drasticamente nel recente passato, con più persone che ottengono la valuta digitale come mai prima d'ora. Ciò rende Bitcoin una riserva di valore credibile rispetto ad altre opzioni di investimento.

La comunità Bitcoin sviluppa continuamente più tecnologia per supportare la rete Bitcoin. Ciò dà speranza agli utenti della valuta digitale che aumenterà i casi d'uso nel prossimo futuro. Attualmente, il bitcoin rimane un asset non scalabile e speculativo che può essere posseduto in modo redditizio solo come riserva di valore.

Anton Kovačić

Anton è un laureato in finanza e un appassionato di criptovalute.
È specializzato in strategie di mercato e analisi tecnica, è interessato a Bitcoin e attivamente coinvolto nei mercati delle criptovalute dal 2013.
Oltre alla scrittura, gli hobby e gli interessi di Anton includono sport e film.
SB2.0 2022-08-30 15:25:32