Avvertenza: A causa dell'elevata richiesta dei media, chiuderemo la registrazione a partire dal GG/MM/AAAA - AFFRETTATI mm:ss

La storia completa di Ripple

Published days ago on July 31, 2020
By Anton Kovačić

Tutto su Ripple

Il fatto più importante su Ripple è che è una valuta e una piattaforma. Il protocollo open source è progettato per consentire transazioni economiche e veloci. Ripple è diverso dal bitcoin perché non è mai stato concepito per essere una singola macchina di pagamento. Ripple potrebbe diventare il re di tutte le transazioni internazionali. La valuta della piattaforma è XRP, ma la piattaforma può essere utilizzata per creare valuta tramite RippleNet.

RippleNet

RippleNet è costituito da fornitori di servizi di pagamento inclusi servizi di denaro e banche. Le istituzioni incorporano soluzioni Ripple per l'invio di fondi a livello internazionale e per offrire un'esperienza fluida. Un buon esempio potrebbero essere le persone situate in tre diversi stati con interessi in grado di aiutarsi a vicenda. Le possibilità che queste persone si trovino utilizzando il sistema attuale sono estremamente ridotte. Ciò impedirebbe a ciò che una persona offre di aiutare un'altra.

La prima persona può prendere un caffè ma è interessata ai biglietti di calcio. Il secondo ha uno scrittoio ma è interessato al caffè, mentre il terzo è disposto a vendere i biglietti delle partite di calcio in cambio di uno scrittoio. In un universo Ripple, tutti e tre possono essere collegati insieme in modo che tutti acquisiscano ciò che vogliono. Le parti interessate possono utilizzare la piattaforma per effettuare un pagamento con qualsiasi valuta come bitcoin. La transazione ha una commissione minima di $ 0,00001. L'addebito è per la prevenzione degli attacchi DDoS.

I creatori di Ripple

La creazione di Ripple (XRP) è nata nel 2004 come prototipo funzionante. La storia è iniziata con Jed McCaleb nel 2013. Ha creato la rete EDonkey e ha invitato investitori da tutto il mondo a fare un investimento in Ripple Labs. Jed McCaleb non è solo il creatore di Ripple, ma è anche un imprenditore e un programmatore altamente riconosciuto.

Jed McCaleb è stato il co-fondatore di numerose startup di criptovalute tra cui Ripple. eDonkey, Stellar e Overnet. Ha anche iniziato il Mt. Scambio di criptovaluta Gox, sebbene abbia venduto la sua quota prima del famoso hack dopo la ricodifica da parte del nuovo proprietario. Quando Mt. Gox era al suo apice, oltre il 70% di tutte le transazioni bitcoin in tutto il mondo veniva gestito dall'exchange.

Chris Larsen è un attivista per la privacy, un dirigente d'azienda e un angel investor. Si ritiene che sia l'individuo più ricco coinvolto con la criptovaluta. È molto apprezzato per aver co-fondato numerose startup di servizi finanziari online . Ha iniziato nel 1996 con E-loan, un istituto di credito ipotecario online.

Cos'è XRP?

XRP è semplicemente un token per il trasferimento di valore attraverso la rete Ripple. L'idea alla base di Ripple era di agire come mediatore sia per gli scambi legali che per altre criptovalute. XRP può essere descritto come un jolly o un jolly perché è in grado di sostituire qualsiasi altra carta. Se un individuo è interessato a scambiare euro con dollari, la commissione può essere minimizzata scambiando euro con euro e dollari con dollari. Il costo della transazione su Ripple è di $ 0,00001.

Uno dei concetti più interessanti riguardo XRP è la commissione di transazione di $ 0,00001. Questo non può essere reintegrato dopo essere scomparso dalla rete. Ciò significa che il mondo diventa più povero di $ 0,00001 dopo il completamento di ogni transazione. La creazione di questo concetto ha lo scopo di prevenire gli attacchi degli spammer.

Gli usi di Ripple

Ripple è fondamentalmente uno scambio di valuta con una commissione estremamente bassa. Ci sono molte valute in cui la conversione diretta non è possibile. Questo è il motivo per cui il dollaro degli Stati Uniti è utilizzato dalle banche come mediatore. Ciò raddoppia la commissione della banca perché la valuta deve essere prima convertita utilizzando il dollaro degli Stati Uniti, quindi convertita di nuovo nella valuta desiderata. Ripple è un mediatore molto più economico.

Ripple aumenta notevolmente la velocità delle transazioni internazionali. Il tempo medio richiesto per una transazione è di quattro secondi. I sistemi bancari tradizionali richiedono diversi giorni, con Bitcoin che impiega un minimo di quattro ore. Ripple è anche un efficace ecosistema di pagamento. L'individuo può garantire una transazione economica e veloce emettendo la propria valuta. Un buon esempio sono due collezionisti di vini pregiati che creano una moneta per vedere e acquistare vini tra di loro.

Cos'è l'RPCA?

RPCA è l'algoritmo di consenso del protocollo Ripple. La più grande differenza tra ethereum, bitcoin e Ripple è che non è necessaria la blockchain per quest'ultimo. Molte persone non capiscono come qualsiasi criptovaluta possa essere efficace senza una blockchain. Tutto viene mantenuto e le transazioni verificate tramite la tecnologia brevettata di Ripple o RPCA.

Un consenso significa che quando tutti i nodi sono d'accordo tra loro, non ci sono problemi. Il problema con questo è che ogni nodo deve essere d'accordo prima di poter intraprendere qualsiasi azione. Ciò significa che fino a quando il problema non sarà stato determinato, non accadrà assolutamente nulla.

I vantaggi di Ripple

Ripple è stato originariamente creato come sistema di pagamento per l'uso quotidiano. Questo è il motivo per cui Ripple è notevolmente più sicuro dal punto di vista energetico del bitcoin. Ciò significa che le transazioni Ripple sono molto più veloci ed economiche di bitcoin. Ripple inizialmente è nata come organizzazione ufficiale. Lo scopo principale era assistere gli istituti finanziari e le banche. Ciò significa che Ripple non ha quasi tutti i controlli regolamentari della maggior parte delle altre criptovalute.

Ripple può essere facilmente scambiato con qualsiasi oggetto di valore come argento o oro o valuta con una commissione minima e unificata. Attualmente esiste un'ampia gamma di banche che supportano Ripple. Ciò comprende:

  • Axis Bank
  • NBAD
  • Santander
  • UBS
  • Credito dell'Unione
  • Sì Bank
  • Westpac

Investire in Ripple

Non esiste un investimento sicuro al 10%. Ogni investimento ha dei rischi. Nel caso di Ripple, ogni investitore deve decidere se l'investimento è adatto alle proprie esigenze. Il modo migliore per ottenere questo risultato è esaminare i pro ei contro.

I pro

  • Man mano che sempre più banche iniziano a utilizzare Ripple come piattaforma di transazione, il valore di XRP continuerà ad aumentare. Se ad un certo punto in futuro, tutte le banche potrebbero decidere di iniziare a utilizzare XRP come valuta unificata rispetto alla ridondanza degli scambi di valuta. A questo punto, tutti i primi investitori in Ripple guadagnerebbero una notevole fortuna.
  • Non c'è inflazione perché i gettoni esistono già. XRP è stato inizialmente estratto.
  • Numerose banche hanno già riposto la loro fiducia in Ripple perché è un'organizzazione ufficiale. Ripple è l'unica startup blockchain avviata da una società senza nome.

I contro

  • Sebbene Ripple sia estremamente intelligente e open source, una volta che il codice diventa accessibile c'è un'alta probabilità che numerose persone tenteranno di hackerare il codice. Il problema è che alcuni di loro potrebbero avere successo.
  • Circa il 61 percento di tutte le monete è di proprietà di Ripple Labs. Anche Ripple è altamente centralizzato. La criptovaluta è stata creata con lo scopo di eliminare il controllo centralizzato. Poiché i token sono stati tutti estratti in precedenza, gli sviluppatori di Ripple possono determinare se rilasciare o meno le monete e quando. Questo aspetto è simile a fare un investimento in una banca.

Le ragioni alla base delle critiche a Ripple

Sì, ci sono molte banche estremamente rispettabili che attualmente supportano Ripple con ancora più piani per farlo in futuro. La maggior parte di queste banche è ancora in fase di test. Le banche che già utilizzano Ripple stanno utilizzando la piattaforma per transazioni che coinvolgono denaro reale anziché il token. Molte persone credono che questo metta in dubbio la convinzione delle banche nel token.

Ripple ha la capacità di bloccare le transazioni. L'esempio migliore è quando Jed McCaleb ha utilizzato la sua posizione di fondatore di Ripple Labs per cercare di vendere Ripple con un valore superiore a un milione di dollari. Secondo alcune indiscrezioni, il contratto è stato violato da Jed McCaleb. Solo la possibilità che le transazioni possano essere congelate va contro tutti i principi di base della criptovaluta. Il risultato è la critica di Ripple.

Il futuro di Ripple

Gli esperti hanno molto da dire sul futuro di Ripple. Alcuni credono che il potenziale continuerà ad aumentare con il passare del tempo. Poiché sempre più progetti continuano a utilizzare algoritmi per la codifica come ETH e XRP, molto probabilmente il prossimo gettone o moneta dovrà aspettare per vedere cosa succede. Il mercato richiederà tempo per assorbire i risultati. Anche se non esiste una piattaforma attualmente disponibile per lo scambio di valuta fiat con XRP, questo potrebbe cambiare in futuro.

Alcuni esperti vedono Ripple come un giocattolo per le banche con una spinta fornita dalla recessione del 2018. Ci sono tre ragioni principali per cui gli esperti ritengono che il valore di Ripple aumenterà. Il primo è il significativo volume di dollari che divide le criptovalute nelle prime posizioni. Il valore di bitcoin è superiore a $ 191 miliardi, etherium $ 84 miliardi e Ripple a circa $ 35 miliardi. Il divario di $ 49 miliardi deve essere colmato prima che Ripple possa prendere il secondo posto.

Il secondo motivo è che Ripple viene utilizzato principalmente per la spesa giornaliera e per il trading di asset . Man mano che i consumatori diventano più consapevoli delle criptovalute, ci si aspetta che vogliano utilizzare la criptovaluta come valuta anziché gli investimenti. L'ultima ragione è che le valute legali non possono essere utilizzate per l'acquisto di Ripple. Per acquistare XRP, è necessario acquistare prima un'altra criptovaluta.

Anton Kovačić

Anton è un laureato in finanza e un appassionato di criptovalute.
È specializzato in strategie di mercato e analisi tecnica, è interessato a Bitcoin e attivamente coinvolto nei mercati delle criptovalute dal 2013.
Oltre alla scrittura, gli hobby e gli interessi di Anton includono sport e film.
SB2.0 2022-08-30 15:25:32